Oggi è mercoledì 14 aprile 2021, 23:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: lunedì 22 marzo 2021, 9:51 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 8823
Località: Magnifica Patria
http://cicogallery.blogspot.com/2021/03 ... menti.html

Modellino un pò lontano dai miei abituali gusti per ricordare il grande Bud e uno dei miei film preferiti di quando ero bambino (quindi ancora oggi...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: lunedì 22 marzo 2021, 12:03 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 25 marzo 2010, 8:17
Messaggi: 2809
Località: Cinatown-Prato
Molto carino e ben fatto.ma e un Die Cast in che scala e che marca.
Caro avvocato ogni tanto qualcosa di strano fà fatta.Pensa che anch'io
in ricordo di quando leggevo Topolino...frà la mia collezzione di Die Cast
ho inserito la macchina di Topolino,Paperino,Paperone,Pippo e Gastone...
il tutto in 1/43...Siam ragazzi !! :lol: :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: lunedì 22 marzo 2021, 12:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 8823
Località: Magnifica Patria
ciao Alberto, me lo ha procurato Gualtiero, marca che non conoscevo: Cars Legacy Collection
Modellino in scala 1/18 con figurino molto realistico, un bel giocattolone, un pò plasticoso nei dettagli (e fragile...) ma ben fatto.
Non fategli fare brumm brumm sulla scrivania...specchietto retrovisore e faretto posteriore già rotti :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: lunedì 22 marzo 2021, 15:13 
Non connesso

Iscritto il: sabato 27 febbraio 2010, 1:23
Messaggi: 3381
Cars Legacy Collection è il risultato di una joint venture tra Infinite Statue e Zetakit. La prima azienda è specializzata in figurini (alias "maquettes") di personaggi dei fumetti, del cinema e della musica (solo Michael Jackson); Zetakit invece è specializzata nella progettazione 3D di modelli. Hanno fatto anche l'Alfasud di Pasquale Ametrano in "Bianco, Rosso e Verdone"

https://www.infinitestatue.com/it/statue-di-auto-famose-del-cinema/76-bud-spencer-on-dune-buggy-1-18.html
https://www.infinitestatue.com/it/statue-di-auto-famose-del-cinema/83-amitrano-on-alfasud-118-resin-model.html
https://www.zetakit.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: lunedì 22 marzo 2021, 16:22 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 gennaio 2006, 1:08
Messaggi: 1592
Bel pezzo, ci lega alla nostra memoria, e forse ad un mondo più spensierato in cui abbiamo vissuto, e non solo perché eravamo giovani, ma perché quel film riproposto ora ad un pubblico di giovani verrebbe declassato ad una banale ed infantile commedia, ma noi ci divertivamo con gli schiaffoni e ci ridevamo di gusto, oggi se non c'è almeno uno sventramento o decapitazione e roba da bambini.
Per me la scena del coro con Occhi d'Angelo e fonte di risate anche dopo decenni che l'ho vista la prima volta.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: lunedì 22 marzo 2021, 16:33 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 8823
Località: Magnifica Patria
sono fortunato, mia figlia di 16 anni apprezza questi film, abbiamo da poco rivisto per l'ennesima volta lo chiamavano Trinità...
Paganini non ripete :mrgreen: la scena del coro è da inserire nei manuali della risata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 10:57 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:27
Messaggi: 4571
Località: Verona
A me 'sto modello sta sui coglioni, solo per come se la tirava uno della Zetakit su Facebook.
Non so se fosse il titolare, non ricordo.

L'ho eliminato dalla lista....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 17:39
Messaggi: 8823
Località: Magnifica Patria
Non conosco il marchio, tantomeno il titolare, il modellino l'ho preso in negozio dai f.lli Negri e mi piace, ho deciso di farlo mettere in una teca in quanto perde i pezzi molto facilmente, soprattutto per chi ha una manualità da gnu :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 15:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12607
Località: SINAI
cico ha scritto:
Non conosco il marchio, tantomeno il titolare, il modellino l'ho preso in negozio dai f.lli Negri e mi piace, ho deciso di farlo mettere in una teca in quanto perde i pezzi molto facilmente, soprattutto per chi ha una manualità da gnu :mrgreen:

E una bella basetta rotante, no?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 15:53 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12607
Località: SINAI
adami.arena ha scritto:
A me 'sto modello sta sui coglioni, solo per come se la tirava uno della Zetakit su Facebook.
Non so se fosse il titolare, non ricordo.

L'ho eliminato dalla lista....

Ricordo il fatto e ricordo che te ne sei lamentato su Facebook.
La sua fu una uscita infelice, anche se, mi rendo sempre più conto, c'è troppa gente che se la tira, neanche fossero degli... Adami.
Ecco, viste le tue capacità, una grandissima manualità unita a tanta genialità, la cosa non mi sfiorerebbe neanche.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 16:14 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9879
Località: Firenze
Su questo aggeggio si sono fatti una guerra tra loro e Laudoracing che non ha dell'umano...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 16:54 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8320
Località: Milano
Il divertissement dell'avvocato Cico è davvero notevole: del resto, se non le prendiamo per giocarci mentalmente, per che cosa le compriamo le nostre macchinine, o macchinone? Infatti, se ci giochi davvero, le rompi...
Hill & Spencer erano allegrissimi, il loro Buggy Movie uno dei migliori del genere, Io, a mio gusto, sarei più attirato dall'Alfasud di Pasquale Carloverdone Ametrano, ma siamo lì .
Il mercato delle statuette cinefumettistiche con o senza veicoli ci vede arrivare con un filo di ritardo in Italia (già decenni fa vidi dei fantastici modelli-scultura di Vaillante e Warson e relative vetture della saga Graton, a prezzi assurdamente altissimi).
Quello che non ho approfondito è il tipo di prodotto che Zetakit commercializza: modelli virtuali in 3d da stampare, sembrerebbe. E grandi progetti, e crowdfunding. Ma se io voglio una GTO 1/43 o una Alfa Matta, da catalogo, cosa ottengo? qualcosa di concreto in resina metallo fotoincisioni e gomma o un file numerico da infilare in una stampante 3d, quindi versione aerea e sofisticatissima dei kit che lor signori producono e vendono a grandi e piccini?
Quanto alle guerre tra produttori, mi vien da dire che sono guerre da poveri a fronte di un mercato pozzanghera, non certo oceano globale...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 16:59 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 13:31
Messaggi: 9879
Località: Firenze
Non c'è dubbio che il futuro di questo settore sia il 3D. ZetaKit commercializza i propri prodotti sia in forma numerica (file da scaricare e stamparsi per conto proprio) sia in forma "hardware", con fotoincisioni e acetati. Credo che le due cose continueranno a convivere, così come la radio ha convissuto con la TV, i CD col vinile e i giornali con le testate online. Poi le cose prenderanno la loro piega, che peraltro è complicato prevedere.
Tanto tra poveri, queste guerre, non sono... Ci sono in ballo tirature abbastanza notevoli, e soprattutto programmi annuali con budget di tutto rispetto. E' anche una guerra a chi si accaparra gli studi di progettazione più qualificati. Se pensi che OttOmobile ha comprato Solido (e non viceversa) ti rendi conto che dietro c'è comunque un mondo piuttosto articolato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 17:33 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 14:57
Messaggi: 8320
Località: Milano
Interessante. Ma quindi, volendo, ti stampano un kit dal loro progetto 3d che dovrebbe essere generato da rilevazioni più che precise di un originale o di un progetto... Il tema è anche: costo dell'oggetto? Mercato potenziale? di quante copie parliamo, 100, 1.000, 10.000? Perché è questo il senso del mio parlar di pozzanghere...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Come with me for fun in my buggy
MessaggioInviato: martedì 23 marzo 2021, 18:47 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 9 gennaio 2006, 12:35
Messaggi: 12607
Località: SINAI
casper ha scritto:
Interessante. Ma quindi, volendo, ti stampano un kit dal loro progetto 3d che dovrebbe essere generato da rilevazioni più che precise di un originale o di un progetto... Il tema è anche: costo dell'oggetto? Mercato potenziale? di quante copie parliamo, 100, 1.000, 10.000? Perché è questo il senso del mio parlar di pozzanghere...

In giro c'è chi offre i fileS per farsi stampare il proprio soggetto preferito, basta scalare (tra parentesi) le dimensioni ed ottieni il modellino nella scala che più ti aggrada.
Io ho fatto realizzare dei cerchi...
Il mio fornitore stampa con una resina abbastanza dura, che può essere verniciata direttamente.
Tameo, al contrario, utilizza la stampa 3d per ottenere pezzi in cera, poi li fonde in una lega di ottone e berillio, per ottenere i masterS definitivi.
Ti ho scritto questo esempio per illustrare come le nuove tecnologie si possano comunque "fondere" con le vecchie, affiancandole e migliorando la resa finale.
E si, perché questo tipo di prodotti, se disegnati con cura, hanno un livello di dettaglio inavvicinabile.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice