Oggi è martedì 13 aprile 2021, 1:18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: trenord deragliamento treno milano lecco
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 13:03 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2006, 19:35
Messaggi: 4568
https://www.milanotoday.it/foto/cronaca ... ate-1.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trenord deragliamento treno milano lecco
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 14:35 
Non connesso

Iscritto il: sabato 4 luglio 2009, 22:25
Messaggi: 3863
Località: Brescia
Da Businnes Insider


L’ultimo deragliamento di un convoglio Trenord, avvenuto alle 12 di oggi presso la stazione di Carnate-Usmate, in Brianza, poteva essere una strage.

Il convoglio 10776 infatti ha viaggiato per alcune centinaia di metri senza conducenti prima di schiantarsi, facendo cappottare tre delle sue carrozze che hanno invaso anche la sede stradale. Solo il fato e la riduzione del traffico per il periodo estivo ha impedito che il treno incontrasse nella sua corsa un altro convoglio sulla linea Milano-Lecco.

Secondo le prime ricostruzioni, il personale Trenord sarebbe sceso dal treno per una pausa tra una corsa e l’altra. È stato a quel punto che il convoglio ha iniziato a muoversi, o per un’avaria ai freni di stazionamento, oppure per una dimenticanza dei ferrovieri, in maniera autonoma. Sicuramente senza nessuno ai comandi. “Il convoglio si muoveva autonomamente e senza autorizzazione in direzione Carnate privo di personale di bordo”, recita un documento interno di Trenord che Business Insider ha potuto visionare.

A quel punto al personale Trenord non è rimasto altro da fare che instradare il treno verso un binario morto, facendolo deragliare. “Il materiale veniva instradato dal DM di Carnate verso il binario 5 tronco urtando il paraurti. Nell’occorso sviava vettura pilota e altre due vetture”, si legge ancora nella nota.

Sulle cause del – per fortuna, mancato disastro – ora indagherà la magistratura. Di sicuro quel treno senza conducente si è immesso in una linea in esercizio e ha percorso alcune centinaia di metri, senza che ci fosse un sistema di freno a distanza in grado di bloccarlo.
Oltretutto, a bordo del convoglio, che avrebbe dovuto essere vuoto perché giunto a fine corsa, era presente un passeggero extracomunitario, che si sarebbe salvato solo perché nella vettura di coda. Altro miracolo del fato.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trenord deragliamento treno milano lecco
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 16:37 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 7 dicembre 2007, 19:06
Messaggi: 1885
Località: TS, nel mitico nord-est :-)
Dopo, TUTTI mi vengono contro quando dico che i treni sono troppo pericolosi........................


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trenord deragliamento treno milano lecco
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 16:43 
Non connesso

Iscritto il: martedì 28 marzo 2006, 17:03
Messaggi: 16400
Località: Dove i treni sono a vapore e gli scambi a mano
No, Taurus, io sono totalmente d'accordo con te.
Anzi, dopo più di 40 anni di servizio in ferrovia, ho imparato che nemmeno i treni fermi sono sicuri.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: trenord deragliamento treno milano lecco
MessaggioInviato: mercoledì 19 agosto 2020, 17:18 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 7:15
Messaggi: 311
Ciao,
attenderei info più serie.
Quelle che ho letto fino ad ora sono sicuramente in buona parte confuse e/o errate.
La linea è la Bergamo-Carnate, a Carnate confluisce nella Milano-Lecco.
A Paderno il treno da Carnate fa capolinea (cambio banco, etc.) causa ponte chiuso per restauro.

Unica cosa certa: con la loco in spinta ha sfondato il terminale del tronchino sud del bin.5

Anche qui vari errori, ma le foto sono proprio quelle.
https://www.merateonline.it/articolo.php?idd=102827&origine=1&t=Carnate%3A+il+treno+deragliato+era+partito+da+Paderno+senza+macchinista%26nbsp%3B+n%26eacute%3B+capotreno%2C+solo+con+un+passeggero+ignaro+a+bordo.+Istituita%26nbsp%3B+da+Trenord+una+commissione+interna+per+chiarire+cause+e+responsabilit%26agrave%3B

Se è partito da Carnate, ha percorso meno di 100m.
Se è partito da Paderno, ha percorso vari Km, ha transitato 4PL, è entrato in deviata sul binario 5...

Attendo perplesso e sfiduciato.
Lamps


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice