Oggi è sabato 17 aprile 2021, 3:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 262 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 15:01 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2015, 17:19
Messaggi: 96
Come non riconoscere uno dei miei emigranti...
vedo che si è subito ambientato e trovato un'impiego, bene!

Sono invece un poco perplesso rispetto alla tua intenzione di "invecchiare" i tuoi edifici con l'aerografo
è vero, è strumento troppo evoluto per un primitivo come me, ma temo che otterresti solo una patina polverosa, più o meno uniforme
assai irrealistica tenendo conto che non sei in qualche deserto...
Intervenire su un edificio già assemblato è pratica alquanto complessa, almeno per le tecniche che pratico io,
io ti suggerisco di lavorare a pennello* sulle pareti, sfumando per quanto sia possibile e piuttosto di rendere più realistici i tetti
(sia modulando il colore dei coppi, anche con una spugna, sia intervenendo con dei lavaggi di sporco a colorazione finita e ben asciutta)

alb

*mi raccomando, sempre pennelli ottimi e pulitissimi!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: giovedì 25 marzo 2021, 16:03 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1013
Località: Borgosesia (VC)
alb ha scritto:
Come non riconoscere uno dei miei emigranti...
vedo che si è subito ambientato e trovato un'impiego, bene!

Sono invece un poco perplesso rispetto alla tua intenzione di "invecchiare" i tuoi edifici con l'aerografo...

Stipendio in vecchi Marchi :mrgreen:

Per l’invecchiamento sono perplesso anch’io: l’idea è di fare una prova su un solo edificio, sul lato posteriore (quello rivolto verso lo sfondo). Poi confronterò il prima e il dopo e ne riparleremo...
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2021, 7:39 
Non connesso

Iscritto il: domenica 3 gennaio 2010, 20:36
Messaggi: 8979
Località: la citta' della 3 t: torri, tortellini e ...
Ciao a tutti,
l' impressione profonda rimastami dai miei viaggi ( purtoppo di lavoro ... ) in Germania è di grande ordine e pulizia ovunque.
Case che sembrano sempre appena ridipinte, paesini lindi che paiono usciti dal catalogo Faller...Mai un intonaco scrostato, una casa non finita lasciata al grezzo. Come, invece, fin troppo spesso si vede in Italia, specialmente al Sud...
Quest' impressione mi diede a ripensare il giudizio che mediamente diamo noi fermodellisti italiani sui plastici in stile tedesco: troppo "puliti".
Sono "puliti" perchè la Germania è "pulita", sono "ordinati" perchè i tedeschi sono "ordinati"...
Perciò, personalmente, non insisterei con invecchiamenti "pesanti" degli edifici, ma con semplici lavaggi per togliere l' aspetto "plasticoso".
Il plastico deve riflettere un qualche mondo ideale che esiste nella mia mente. E se la mia mente ricorda una Germania pulita, il mio plastico tedesco sarà pulito...
Saluti
Stefano.
P.S.: adoro gli edifici tradizionali nord europei con complicati graticci a vista e tetti molto spioventi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2021, 8:55 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 798
Località: Verona
Ciao Luca
concordo con Stefano. Loro hanno un regime fiscale diverso da noi. In Austria e Alto Adige ti finanziano l'acquisto dei fiori da mettere sulle balconate :shock: Se vuoi ristrutturare casa per renderla bella a vedersi ti finanziano a fondo perduto di oltre il 50% Però esigono TUTTE LE FATTURE !! quindi il "nero" non esiste....
Modifiche per la locanda dell'orso ed altre eventualmente.
Pitturare il tetto di rosso mattone - ora è uguale alle pareti - ed intervenire sulle pareti esterne con vernice 1 nero+9 acqua.
Tenere la parete in orizzontale, far cadere una goccia di "vernice" e lasciare che si insinui nelle fessure magari roteando la casetta. Raggiunto l'effetto voluto una botta di phon prima di passare ad un'altra facciata. Nelle case a graticci è tutto più semplice. Chiaramente puoi ripetere se una volta asciutto il lavoro ti sembra troppo chiaro. Anche con il bianco. Se vuoi scurire i graticci cerca in un negozio di belle arti un pennarello con la punta in legno piatta - c'è l'ha anche Woodland Scenic ma costa il doppio - che si usa per pitturare le rotaie in varie tonalità. Per i tetti io prima li pitturo di grigio scuro-nero poi con un pennello piatto tenuto quasi orizzontale pitturo le tegole :D .


Ultima modifica di paolone il venerdì 26 marzo 2021, 9:40, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2021, 9:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1013
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
Ciao Luca
modifiche per la locanda dell'orso ed altre eventualmente.
Pitturare il tetto di rosso mattone - ora è uguale alle pareti - ed intervenire sulle pareti esterne con vernice 1 nero+9 acqua.
Tenere la parete in orizzontale, far cadere una goccia di "vernice" e lasciare che si insinui nelle fessure magari roteando la casetta. Raggiunto l'effetto voluto una botta di phon prima di passare ad un'altra facciata. Nelle case a graticci è tutto più semplice. Chiaramente puoi ripetere se una volta asciutto il lavoro ti sembra troppo chiaro. Anche con il bianco. Se vuoi scurire i graticci cerca in un negozio di belle arti un pennarello con la punta in legno piatta - c'è l'ha anche Woodland Scenic ma costa il doppio - che si usa per pitturare le rotaie in varie tonalità. Per i tetti io prima li pitturo di grigio scuro-nero poi con un pennello piatto tenuto quasi orizzontale pitturo le tegole :D .
Ciao Paolo, tutto bene?
Mi sembrano ottimi suggerimenti, farò delle prove con la tecnica della vernice "annacquata" e ti farò sapere...

P.S.
i colori della locanda dell'orso sono simili ma non identici: pareti color legno e tetto color tegola scura


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: venerdì 26 marzo 2021, 9:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1013
Località: Borgosesia (VC)
Comunque fare le foto è sempre utile: riguardandole ho notato che si era perso un minuscolo pezzettino dello zoccolo in basso a sinistra dell'edificio con la macelleria.
Cercato, ritrovato (quasi un miracolo, date le dimensioni) e riattaccato... :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Bierdorf
MessaggioInviato: sabato 27 marzo 2021, 9:21 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1013
Località: Borgosesia (VC)
bigboy60 ha scritto:
...l'impressione profonda rimastami dai miei viaggi ( purtoppo di lavoro ... ) in Germania è di grande ordine e pulizia ovunque.
P.S.: adoro gli edifici tradizionali nord europei con complicati graticci a vista e tetti molto spioventi...
Ciao Stefano.
Io in Germania sono stato molte volte sia per lavoro che per turismo.
Prima volta nel '72 a soli 10 anni (Romantische Straße), ultima volta nel 2019 (Reno e Mosella sulla strada per Bruxelles, dove vive mio figlio).
E una decina di altre volte nel mezzo :mrgreen:
In linea di massima hai ragione anche se negli anni '60 qualcosa era ancora da sistemare (se osservi la mie foto del '72 lo stato degli edifici non è esattamente impeccabile).
Comunque non intendo affatto esagerare (tranne per gli impianti di stazione, dato che il plastico è ambientato negli ultimi anni del vapore).
Vi mostrerò i miei "esperimenti" mano a mano che procedo...

P.S.
foto del '72 con mia mamma e fratello più piccolo


Allegati:
Luglio 1972-1.jpg
Luglio 1972-1.jpg [ 221.44 KiB | Osservato 396 volte ]
Luglio 1972-2.jpg
Luglio 1972-2.jpg [ 273.67 KiB | Osservato 396 volte ]
Maggio 2019-1.jpg
Maggio 2019-1.jpg [ 247.73 KiB | Osservato 396 volte ]
Maggio 2019-2.jpg
Maggio 2019-2.jpg [ 255.57 KiB | Osservato 396 volte ]
Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 262 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 14, 15, 16, 17, 18

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice