Oggi è mercoledì 14 aprile 2021, 21:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: sabato 27 febbraio 2021, 13:21 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 798
Località: Verona
Ciao Gennaro
posto totalmente quanto esposto dai due miei esimi colleghi che mi hanno battuto sul tempo....
Ora vorrei farti riflettere su l'H0e ed il TT.
L'H0e è uno scartamento che usa rotaie da 9 mm. - nella realtà 70 cm. - che sono le stesse della N ma con traversinatura diversa. Girano su diametri da 55 cm a salire. Per gli accessori tutto quello dell'H0. Sono ferrovie locali che trovi in Austria, Germania ed ex Est. Il produttore più prestigioso Roco anche digitale. Su Youtube digita H0e anlage.
Ed ora veniamo alla TT che credo sia la soluzione migliore per te. Rotaie da 12 mm come quelle dell'H0m ma con traversine diverse, un buon numero di rotabili e fabbricati-accessori di varie ditte. Gira in media in 60-70 cm di diametro o più il che vuol dire che su la tua profondità di 1 mt ci metti una curva da 50 di raggio, la stessa curva da H0 1/87 la porti in TT 1/120 ti occupa 60 cm di diametro +-. Quindi capisci bene che lo spazio che hai a disposizione con la TT lievita enormemente. Tieni presente che un locomotore è lungo +- 16 cm contro i 21 cm dell'H0. https://www.tillig.com/Weichen_Kreuzungen-Seite-2.html https://www.youtube.com/watch?v=HciiMgn3bnc


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 1 marzo 2021, 11:34 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 10:05
Messaggi: 8
Buongiorno a tutti
mi sono preso il weekend per riflettere sulle vostre osservazioni e valutare i vostri suggerimenti.
Detto questo non posso che convenire con voi riguardo la scelta di una scala diversa; mi duole ammetterlo ( per motivi puramente sentimentali ) ma la scala H0 mi limiterebbe troppo e visto che ho uno spazio decente credo sia opportuno sfruttarlo al meglio. A proposito di spazio vorrei sottoporvi una pianta del locale ( non credo di poter rubare altri centimetri al resto del box ).
A sinistra c'e' una finestra che da terra dista 90 cm e le ante hanno un'apertura di 60 cm. Se volessi stare col plastico ad un'altezza di 100/120 cm dovrei per forza tenerne conto e ridurre il lato superiore di almeno 70 cm. Se invece volessi tenermi piu' in basso della finestra potrei sfruttare l'intera parete fin sotto la finestra stessa. Per quanto riguarda la profondita' del plastico credo di poter stare tra 70/80 cm a meno di vostre diverse considerazioni in merito.
Per quanto riguarda la scelta della scala mi sembra che per la TT non esista un granche' di rotabili italiani quindi immagino che la scelta debba ricadere su treni dell'area svizzero/tedesca.
Per la scala N forse la scelta e' leggermente piu' ampia e potrei trovare qualcosa di italiano (correggetemi se sbaglio).
A questo punto non voglio intestardirmi come ho fatto precedentemente con la scala H0 e quindi cerchero' di valutare entrambe le alternative.
Sono aperto a qualunque tipo di epoca, connotazione geografica e tipologia di traffico. Accettero' dunque molto serenamente i vostri suggerimenti; in primis per la scelta dei binari ovviamente che mi crea non poca confusione. A presto e ancora grazie.


Allegati:
LOCALE1.jpg
LOCALE1.jpg [ 92.46 KiB | Osservato 892 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 1 marzo 2021, 12:01 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1361
Località: Monza
Ciao Gennaro, dipende sempre da cosa ti interessa e piace. In questo momento IO tra la scala TT e la Scala N preferirei sicuramente la seconda, ma perche il mio interesse è quello delle FS anni 70/90 (ep. IV), in generale c'è da segnalare che anche grosse ditte (ACME, HORNBY-ARNOLD, FLEISCHMANN, PIRATA ecc) si stanno indirizzando verso la produzione di rotabili FS in questa scala.
Poi ci sono sempre gli artigiani la cui produzione è oramai ben nota e collaudata :wink:

Personalmente ho parecchio materiale in scala N (produzione del secolo scorso), e ogni tanto monto un ovale sul pavimento e ci gioco una giornata, e ti posso garantire che, al di là dell'ovvia compressione dei particolari, la soddisfazione è la medesima di quando faccio muovere i miei modelli in H0

Ciao
Santino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 1 marzo 2021, 12:32 
Non connesso

Iscritto il: martedì 10 marzo 2015, 13:18
Messaggi: 109
Se vuoi sapere qualcosa in più sula scala TT visita questo sito https://www.scalatt.it/.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 1 marzo 2021, 12:35 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 10:05
Messaggi: 8
Ciao Santino
in effetti devo ammettere che la scala N mi intriga molto; la varieta' di rotabili e' notevole e le dimensioni mi permetterebbero di fare qualcosa di piu' ampio respiro.
Sto acquisendo informazioni seguendo alcune discussioni di un gruppo specializzato in questa scala e sto leggendo le norme NEM.
Insomma c'e' tanto da studiare quindi. Tu hai suggerimenti riguardo ai binari ?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 1 marzo 2021, 12:36 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 10:05
Messaggi: 8
Grazie Roberto sto seguendo anche quello.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: lunedì 1 marzo 2021, 23:04 
Non connesso

Iscritto il: martedì 7 febbraio 2017, 6:04
Messaggi: 1361
Località: Monza
Gennaro ha scritto:
Ciao Santino
.... Tu hai suggerimenti riguardo ai binari ?


Ciao Gennaro sinceramente il mio set di binari credo sia un gran miscuglio di varie marche all'epoca le principali e quindi Arnold, fleischmann piccolo, Roco e forse qualche Lima.
Il consiglio principale che ti posso dare scaricati i cataloghi dei vari produttori di materiale per la scala N e quindi oltre ad Arnold e Fleischmann, aggiungerei Kato e Minitrix
Inoltre ravanando in rete ho trovato questa raccolta direi interessante
https://scalaenne.wordpress.com/2020/06/06/geometria-fleischmann/
https://scalaenne.wordpress.com/2020/05/02/geometria-dei-binari-arnold-rapido/
https://scalaenne.wordpress.com/2020/05/16/geometria-dei-binari-minitrix/
https://scalaenne.wordpress.com/2020/04/04/geometria-dei-binari-roco-fleischmann-senza-massicciata/
https://scalaenne.wordpress.com/2020/07/18/geometria-dei-binari-kato-unitrack-unitram/

Sicuramente qualche plasticista in N più ferrato di me ti verrà in aiuto e cmq tu chiedi :wink:

Ciao
Santino


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: martedì 2 marzo 2021, 8:15 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 17 febbraio 2021, 10:05
Messaggi: 8
Grazie Santino gentilissimo e utilissimo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Presentazione e primo plastico
MessaggioInviato: mercoledì 3 marzo 2021, 18:34 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 21 giugno 2012, 14:23
Messaggi: 3678
Località: Massa Finalese (MO)
Credo che i Peco codice 55 siano piuttosto validi, sia come geometria che a livello estetico, tant'è che li usano anche in America.

Ecco, con uno spazio ampio ma non troppo come il tuo, adottando la scala N di fatto raddoppi lo spazio a disposizione rispetto alla H0. E ultimamente sta uscendo un bel po' di roba in questa scala, anche di italiano, anche di industriale.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice