Oggi è domenica 3 luglio 2022, 7:28

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Modello ADe FdS....
MessaggioInviato: giovedì 23 giugno 2022, 10:07 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 8 febbraio 2006, 19:23
Messaggi: 1342
Località: Firenze
Buongiorno a tutti,

al rientro dalle mie vacanze ho letto la discussione sul mezzo in oggetto (UNA DOMANDA SU TTM NR. 90), e vorrei puntualizzare alcune cose, sia da utente finale sia da appassionato delle ferrovie secondarie e a scartamento ridotto.

Con l'occasione della realizzazione della stazione di Tortolì da parte dell'amico Luciano, ho pensato che poteva esser carino montare la ADe ed averla disponibile per qualche immagine, ben prima di sapere che il tutto sarebbe finito sulla rivista TTM: mi son quindi messo al lavoro. Avevo acquistato alcuni anni fa il kit, ma mi ero reso conto praticamente subito che non sarebbero state rose e fiori.... ed era finito subito da parte!

Come aspetto, il modello è ben riprodotto, l'effetto che dà è molto positivo: ma la cassa, ed in generale tutti gli altri pezzi in resina sono molto impegnativi: prima per togliere tutte le materozze e residui indesiderati, poi per l'allineamento non sempre ottenibile, sia per difettosità delle parti di maggiore lunghezza (spesso e volentieri non dritte), sia per l'accoppiamento tra pezzi, che ha richiesto aggiustamenti spesso e volentieri: la parte inferiore della cassa ho dovuto incollarla e scollarla per 3 volte (uso fare incollaggi rimovibili per evitare problemi, quando il risultato è soddisfacente faccio quello definitivo), e nonostante questo ha richiesto una finitura di carrozzeria: ho dovuto rifare completamente le modanature ed i vetri sulle testate, ho dovuto sostituire completamente il telaio sia perchè era manifestamente piegato, sia perchè l'alloggiamento del motore non era idoneo al montaggio del motore fornito (che verrà sostituito con meccanica migliore). Il dettaglio dei carrelli è scarso, ci sono molti avanzi di colata indesiderati, li rifarò in metallo: stesso discorso per l'arredamento interno (i piccoli particolari in resina dei sedili si rompono facilmente) respingenti e scacciasassi (idem). E non c'è nessun pezzo in più, cosa che ritengo inammissibile (oggi)....

Non oso pensare allo stato d'animo che avrò appena metterò le mani sulla rimorchiata..... :roll: :cry:

Il mio personalissimo giudizio è che il kit non è all'altezza: posso capire che probabilmente si tratta di un kit concepito e realizzato diversi anni fa, posso comprendere che ci sia stato un degrado anche nel materiale, ma devo dire sinceramente che di tutti i kit in resina che ho montato, questo è il più complesso ed impegnativo di tutti: anche in considerazione del costo, ai tempi non proprio popolare.

Ora che ho detto la mia, possono partire i pomodori marci.... :lol: :lol: :lol:

Cari saluti a tutti!!!!

Massimiliano


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Modello ADe FdS....
MessaggioInviato: giovedì 23 giugno 2022, 18:18 
Non connesso

Iscritto il: sabato 14 gennaio 2006, 16:31
Messaggi: 7338
Località: Fabriano
Tranquillo Max, non sei da solo, io, dopo aver tentato di incollare i vari pezzi delle fiancatine, che ho trovato assurdo non stamparli direttamente sul telaio, ho rifatto le stesse con due striscette di plasticard, ho tentato ben tre volte di incollarle al telaio, quelle del kit....


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: alex.tigre, bombardier treni e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice