Oggi è venerdì 2 dicembre 2022, 3:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: domenica 6 novembre 2022, 23:06 
Non connesso

Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 19:04
Messaggi: 5897
Località: pistoia
https://www.youtube.com/watch?v=i8on4yw ... tcomItalia

Buona visione.
alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: venerdì 11 novembre 2022, 17:53 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 4047
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
Ero presente a Imola e qualche giorno prima a Monza.


Allegati:
IMG_4506 C - Copia.jpg
IMG_4506 C - Copia.jpg [ 208.96 KiB | Osservato 412 volte ]
IMG_4500 - C - Copia.jpg
IMG_4500 - C - Copia.jpg [ 252.09 KiB | Osservato 412 volte ]
Ferrari LMh test Monza 26.10.2022 M.jpg
Ferrari LMh test Monza 26.10.2022 M.jpg [ 197.26 KiB | Osservato 412 volte ]
Immagine 2022-11-11 174150.jpg
Immagine 2022-11-11 174150.jpg [ 237.37 KiB | Osservato 412 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: domenica 13 novembre 2022, 11:45 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 22:59
Messaggi: 60
Non voglio tirargliela, ma considerando che un bel po' di lavoro lo ha fatto Dallara e Dallara concorre come fornitore LmdH, secondo me qualcosina di meglio lo hanno fatto sugli chassis che venderanno ai clienti...tra cui BMW che potrebbe rivelarsi una sorpresa.

Vedremo come andrà tanto il BoP ci metterà lo zampino, intanto si sono portati a casa il titolo GTE a conclusione del ciclo di regolamento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: domenica 13 novembre 2022, 23:23 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 10 dicembre 2010, 9:55
Messaggi: 51
Località: Cremona
Non so quale parte abbia Dallara nel progetto Hypercar ma, da letture passate, credo che in Dallara riescano a lavorare contemporaneamente per se stessi (Dallara Stradale, IndyCar, etc.), Audi, Porsche, Ferrari, Haas, Honda, etc. grazie a procedute che impediscono il diretto travaso di informazioni.
Senza un approccio serio, non sarebbe la bella realtà che è oggi.

Fabio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: martedì 15 novembre 2022, 13:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 ottobre 2007, 1:06
Messaggi: 2793
Non avevo ancora visto le immagini della rossa per Le Mans.
Ad una prima occhiata mi sembra assai bella, speriamo vada anche forte.
Chi saranno i piloti?
Chi la sta guidando in questi test?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: venerdì 18 novembre 2022, 14:45 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 4047
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
Martini-Jager ha scritto:
Non avevo ancora visto le immagini della rossa per Le Mans.
Ad una prima occhiata mi sembra assai bella, speriamo vada anche forte.
Chi saranno i piloti?
Chi la sta guidando in questi test?


La prima risposta per gli amici sopra è che questa Ferrari 499P LMh non ha nulla in comune con Dallara, il progetto e la costruzione dei primi due telai è esclusivamente opera della Ferrari stessa ma che nella prossima stagione saranno gestiti dalla piacentina AF Corse di Amato Ferrari.
Per quanto riguarda i piloti impegnati sino ad ora nelle varie sessioni di prove svoltesi a Fiorano, Imola, Portimao e Monza sono gli stessi di AF Corse che hanno partecipato in queste ultime stagioni con la Ferrari 488 GTE e la Oreca 07 LMP2: Alessandro Pier Guidi, James Calado, Miguel Molina, Daniel Serrra, Davide Rigon, Antonio Fuoco, Nicklas Nielsen, Alessio Rovera e il collaudatore Andrea Bartolini.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: martedì 22 novembre 2022, 23:43 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 22:59
Messaggi: 60
zapatero ha scritto:
Martini-Jager ha scritto:
Non avevo ancora visto le immagini della rossa per Le Mans.
Ad una prima occhiata mi sembra assai bella, speriamo vada anche forte.
Chi saranno i piloti?
Chi la sta guidando in questi test?


La prima risposta per gli amici sopra è che questa Ferrari 499P LMh non ha nulla in comune con Dallara, il progetto e la costruzione dei primi due telai è esclusivamente opera della Ferrari stessa ma che nella prossima stagione saranno gestiti dalla piacentina AF Corse di Amato Ferrari.


Caro zapatero, si dice il peccato ma non il peccatore, ma da fonti sicure è giunta voce che Dallara ci ha messo lo zampino più di quel che si può pensare. Il telaio non è lo stesso dei prodotti LmdH, ovviamente, ma il team ha avuto non poche consulenze dagli amici di Varano. Non c'è niente di male alla fine, il punto fondamentale della storia è che non c'è stato un ottimo supporto dal lato F1 (o non è stato proprio voluto) e per alcune cose si è dovuti andare fuori dal proprio recinto per forza di cose.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: giovedì 24 novembre 2022, 17:23 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 23 settembre 2011, 22:47
Messaggi: 4047
Località: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile
Miccare92 ha scritto:
zapatero ha scritto:
Martini-Jager ha scritto:
Non avevo ancora visto le immagini della rossa per Le Mans.
Ad una prima occhiata mi sembra assai bella, speriamo vada anche forte.
Chi saranno i piloti?
Chi la sta guidando in questi test?


La prima risposta per gli amici sopra è che questa Ferrari 499P LMh non ha nulla in comune con Dallara, il progetto e la costruzione dei primi due telai è esclusivamente opera della Ferrari stessa ma che nella prossima stagione saranno gestiti dalla piacentina AF Corse di Amato Ferrari.


Caro zapatero, si dice il peccato ma non il peccatore, ma da fonti sicure è giunta voce che Dallara ci ha messo lo zampino più di quel che si può pensare. Il telaio non è lo stesso dei prodotti LmdH, ovviamente, ma il team ha avuto non poche consulenze dagli amici di Varano. Non c'è niente di male alla fine, il punto fondamentale della storia è che non c'è stato un ottimo supporto dal lato F1 (o non è stato proprio voluto) e per alcune cose si è dovuti andare fuori dal proprio recinto per forza di cose.


Beh, allora se come affermi tu, grazie a notizie fornite da "gole profonde", non mi meraviglierei più di tanto, perché se facciamo un elenco dei competitors che avremo la prossima stagione di gare nel WEC e nell'IMSA, a parte Toyota, Peugeot e Glickenhaus, degli altri nessuno si progetta e/o costruisce la propria scocca in casa, sono tutte derivate precisamente: dalla Dallara P217 (Acura e Alpine), dall'Oreca 07 (BMW e Cadillac), Multimatic per la Porsche 963, ENSO CLMP1 per la ByKolles/Vanwall; infine la Ligier JSP217 sarà la base per la futura Lamborghini del 2024.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: FERRARI a LE MANS
MessaggioInviato: giovedì 24 novembre 2022, 22:47 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 27 marzo 2019, 22:59
Messaggi: 60
Esatto, però hai scambiato l'ordine per Dallara (BMW, Cadillac) e Oreca (Acura, Alpine) :wink:

Di fatto parliamo solo della safety cell, poi ognuno va di motore, geometrie e aerodinamica come meglio crede anche in LmdH quindi anche dallo stesso fornitore possono venire fuori due vetture completamente diverse.

Ci sarà una bella competizione, speriamo solo che il BoP non crei palesi favoritismi.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice Srl - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttore responsabile: Pietro Fattori.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl