Oggi è martedì 5 luglio 2022, 5:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 100 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: PLASTICO: Salci ...reloaded!!!
MessaggioInviato: venerdì 28 novembre 2014, 19:58 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Salve,
dopo diverse titubanze, data sopratutto la relativa semplicità (in un certo senso.....pochezza) dell'impresa, ho comunque deciso di condividere l'esperienza di Salci in versione 2.0, se non altro per descrivere l'evoluzione del progetto e le magagne frutto del fattore 'prima volta', le quali hanno fatto si che sia arrivato alla versione attuale.

la storia dello pseudoplastico da (TR)asporto:
Concepito verso la fine del 2009, in seguito ad alcuni esperimenti di "paesaggizzazione" di una pista da slot cars, tanto per ribadire il concetto di pista, si presentava così, ancora in fase embrionale:

Immagine

Un ovale gestito PaP, ambientazione in piena epoca IV, linea elettrificata. Dopo tutte le possibili evoluzioni del caso, si presentava così:

Immagine

I grossi limiti che per me non erano, e non sono tuttora, ammissibili, riguardavano le curve e le deviate improponibili dell'armamento Lima d'annata ('84) misto a del non meglio specificato Hornby più recente, comunque prossimo al cod.100; geometrie impossibili accentuate dalla catenaria quantomeno "acrobatica".

All'inizio del 2012 la svolta "inglese" con Salchester, che per certi versi meglio si confaceva a tracciati tortuosi e una sorta di non raffinatezza generale. Tutto questo però, è già stato descritto qui: viewtopic.php?f=7&t=66225

Le peripezie non finiscono, e a quel bell'ovale di 250 cm x 100 viene dato finalmente lo sfratto esecutivo, cosicché viene messo a riposare in cantina, dove peraltro non si escludono ulteriori sviluppi.

Nel frattempo, grazie alla collaborazione con degli altri fermodellisti di zona, mi rendo conto della validità del concetto 'modulo' e allestisco un metro e venti di legno (che doveva servire per una sorta di rimessa) con il materiale della vecchia Salci, leggermente retrodatata (diciamo dai primi anni '70) laddove stavolta viene utilizzato solo cod.75 ed esclusivamente geometrie sostenibili, anche per una futura e prossima posa di linea aerea.
Il progetto è ancora in alto mare, se non altro perché ancora devo capire quanto spazio ho effettivamente a disposizione e che tipo di tracciato sviluppare (stazione di testa ? Di transito ?) come utilizzare al meglio un minimo di raccordo (industria ? Magazzino ? Altra linea secondaria ?)

Qualche foto:

pianta
Immagine

panoramica
Immagine

i nuovi bagni
Immagine

FV
Immagine

un treno
Immagine


Ai prossimi sviluppi :)
Alessandro

p.s.

Salci, seppure stazione di fantasia, è realmente un antico borgo a cavallo fra Umbria e Toscana, oggi purtroppo abbandonato e lasciato immeritatamente ad un destino di degrado.

Salci, wikipedia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: venerdì 28 novembre 2014, 20:49 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 21 novembre 2007, 18:16
Messaggi: 131
Località: CUNEO
A me piace molto l'atmosfera agreste e retro' che hai creato, belli i colori e i dettagli!!
Ciao, Corrado


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: venerdì 28 novembre 2014, 22:22 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 15:03
Messaggi: 1108
Località: .... dentro un.. orcio in valdarno
Lo sapevo che valeva la pena di vederlo in dettaglio!
E perché non è finito?
Contrattempo?
Sono cambiate le passioni?
Merita di procedere e portarlo a conclusione, sai? perché sarà un risultato bello realistico e giocabile.
Pensi che prima o poi lo finirai?

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 11:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Finire è un parolone ! :D

Sto avanzando a microscopici passi, anche aiutato dal fatto che il tempo è sempre meno, proprio per non incorrere in errori che potrebbero risultare poi irreversibili, o comunque che mi costringano in futuro a pesanti e invasivi rifacimenti.
Per ora ho focalizzato l'epoca, il fatto che sarà elettrificata e........il resto è ancora in fase di mumble mumble, in attesa di spunti o idee folgoranti :mrgreen:

Grazie
Ale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: sabato 29 novembre 2014, 22:21 
Non connesso

Iscritto il: giovedì 12 gennaio 2006, 15:03
Messaggi: 1108
Località: .... dentro un.. orcio in valdarno
Ti comprendo e.. evviva, mi sento meno solo. Si perché anche io procedo a passi microscopici.
Penso che tu sia già sulla buona strada pere seguire i tuoi intenti,
si perché hai già dato una impostazione modulare al tuo lavoro!
Anzi, questo metodo ti permetterà di risolvere anche errori eventuali possibili errori.

Un saluto! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: domenica 30 novembre 2014, 9:52 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 8 novembre 2010, 10:44
Messaggi: 787
Località: Magione
era ora....bentornato :lol:

non mi parlate di piccoli passi....i miei hanno unità di misura delle nanotecnologie :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: domenica 30 novembre 2014, 10:10 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2697
Mi fa piacere sapere che non sono l'unico che fa e poi rifá, complimenti verrà un bellissimo lavoro


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: domenica 30 novembre 2014, 15:41 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Vi ringrazio.
Devo fare una precisazione riguardo i moduli, in quanto per me sono fondamentali per un aspetto non di poco conto, ovvero poter montare una porzione di tracciato all'aperto, senza troppi patemi, onde poter fruire di un set fotografico servito da una Luce con la "L" maiuscola, cosa per me indispensabile, visto che sono anche un appassionato di fotografia.
Non per ultimo, anche il panorama naturale (fortunatamente abito in campagna) è tutta un'altra cosa rispetto anche al miglior fondale che possiamo applicare ai bordi del tracciato.
Provare per credere ;)

Ale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: lunedì 1 dicembre 2014, 9:52 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: sabato 1 dicembre 2007, 15:51
Messaggi: 5578
Località: TROPEA(VV)
Ma questo diorama è opera tua?

https://www.flickr.com/photos/theanvil/ ... /lightbox/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: martedì 2 dicembre 2014, 14:10 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Quel modulo è sostanzialmente un frutto della collaborazione con altri fermodellisti di zona di cui accennavo sopra, anche se spesso si ritrova "casualmente :mrgreen: " confinante con Salci.

Ale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 22:51 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Primi esperimenti di elettrificazione a Salci:

Immagine

con prove di pantografi a contatto in corsa, per ora più che soddisfacenti, nonostante la linea aerea ancora non sia messa in tensione alle estremità del modulo.

Ale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 23:37 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 18 dicembre 2013, 12:11
Messaggi: 2697
Ciao puoi dire il tipo di palificazione e di linea aerea utilizzati?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: martedì 9 dicembre 2014, 23:50 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Ciao,
la palificazione è costituita da......quello che ho trovato nell'unico negozio di modellismo che ho a portata di mano, ovvero tubi di ottone che vanno da 1mm di diametro (mensola) e 1,8-2 mm per le prime due sezioni del palo in alto. Quella bassa purtroppo è alluminio (3 mm) che per ora ho dovuto bloccare con spine da 1mm, oltre la classica saldatura a stagno che potrebbe durare qualche ora, non di più.
I bracci li ho recuperati dalla vecchia (Salci 1.0) palificazione Hornby in plastica, a cui ho apportato lievi modifiche.
Catenaria e tiranteria pali sono esclusivamente ed interamente acciaio ramato Sommerfeldt da 0.4mm.

Ale


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: martedì 30 dicembre 2014, 19:49 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 16 novembre 2009, 13:19
Messaggi: 574
Località: Monteleone d'Orvieto (TR)
Buonasera a tutti.
Dopo aver calcolato e ricalcolato a dovere (cento misure ed un taglio solo) ho deciso di prolungare il piano di stazione per renderla di transito.
Così facendo, il modulone della stazione arriva a misurare circa 175 cm, una misura ancora sostenibile per spostamenti in auto o scampagnate fotografiche :wink: .

Addirittura è venuto fuori un ramo, sempre elettrificato, che da origine ad un'altra linea.
Entrambe le linee spariranno dentro una galleria in curva, curva che sarà sostenibile per entrambe le linee, in quanto l'interna avrà come limite di raggio minimo i canonici 43-44 cm, mentre la principale, esterna, si aggirerà sui 60.
Il modulo "dirimpettaio" della stazione, che misurerà sempre circa 170 cm, consterà solamente in un tratto di doppia linea, stile LL, dove l'ipotetico binario pari, quello che correrà lungo il muro di casa (dove si vede il telo bianco-giallo) sarà collegato alla linea principale e quello dispari alla linea secondaria, magari dedicata a qualche rotabile più.......agile !!

I due moduli, lato opposto galleria, saranno collegati saltuariamente con deviatoio a Y e curva di raccordo, con raggi sempre intorno a 60 cm.
Il motivo del cablaggio saltuario è che la curva si troverà esattamente davanti.....alle porte di ingresso al mini-locale.

Il progetto si sviluppa obbligatoriamente su un piano per due motivi sostanziali.
Il primo è che non amo rampe o elicoidali, il secondo è che sotto il metro, metro e dieci di altezza, ho scaffali e mobilia varia, per cui........

Alessandro :)

Immagine

Immagine

Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Salci........reloaded !!
MessaggioInviato: martedì 30 dicembre 2014, 22:23 
Non connesso

Iscritto il: martedì 11 agosto 2009, 22:02
Messaggi: 276
Località: provincia di Udine
ciao Ale

fa davvero piacere rivederti all'opera!
posso chiederti che ne hai fatto del "progetto Salchester"?

saluti
Francesco


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 100 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it
Direttore editoriale: Luigi Cantamessa - Amministratore unico: Aldo Baldi - Direttori responsabili: Franco Tanel - Daniela Ottolitri.
Registro Operatori della Comunicazione n° 37957. Partita Iva IT 05448560283 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice Srl