Oggi è martedì 15 giugno 2021, 13:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 830 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 51, 52, 53, 54, 55, 56  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: mercoledì 17 marzo 2021, 14:00 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
modellbahn73 ha scritto:
Tutto molto bello, dalla descrizione alla realizzazione.
I miei complimenti :D :shock:
Troppo buono...!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: mercoledì 17 marzo 2021, 14:49 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2015, 17:19
Messaggi: 109
Ha ragione ModellBahn, tutto molto riuscito
invidio la tua pulizia (e il tuo ordine, micidiali anche le tue foto sulla postazione di lavoro!)

alb


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: mercoledì 17 marzo 2021, 16:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
Grazie Alberto!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: mercoledì 17 marzo 2021, 18:58 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 1 febbraio 2006, 12:40
Messaggi: 2448
Località: Bracciano (Roma)
Ottimo lavoro, con il giusto livello di sporcatura che su questi mezzi non deve essere mai troppo pesante!
Bravissimo!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: mercoledì 17 marzo 2021, 20:41 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
lucaregoli ha scritto:
Ottimo lavoro, con il giusto livello di sporcatura che su questi mezzi non deve essere mai troppo pesante!
Bravissimo!
Ciao, ti ringrazio ma sei troppo generoso...
In realtà qualche passaggio di troppo con l'aerografo secondo me c'è, su un paio di loco tornando indietro starei più leggero.
Ma da un lato l'inesperienza e dall'altro la difficoltà di visualizzare il risultato (fino a che non asciuga il color polvere è difficilmente visibile) mi hanno portato ai risultati che vi ho mostrato.
Comunque mi accontento e trovo che i convogli ora siano più realistici di prima...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: mercoledì 17 marzo 2021, 21:07 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 13 novembre 2017, 11:09
Messaggi: 54
Ma i ceppi dei freni dei carri dove sono?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 8:17 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 800
Località: Verona
Ciao Luca :D
mi sembra un'ottimo lavoro. L'unico pelo nell'uovo i tetti delle Ge troppo puliti. A quei tempi i Gmp, come tu ben sai, erano di uso corrente e giornaliero e orde di barbari non erano ancora arrivati. Forse qualche colatura di ruggine in più....ma è un'inezia. Per essere la prima volta che usi lo spray :lol: mi sembra un lavoro ben riuscito :D Peccato per quella stazione sotto tono.... :(


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 8:31 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
Alessandro Salamon ha scritto:
Ma i ceppi dei freni dei carri dove sono?
Ciao.
Per ora i ceppi sono ancora nelle loro bustine :mrgreen:
Magari mi sbaglio, ma mi sembrano tanto fragili e passibili di essere persi durante il funzionamento.
Comunque farò senz'altro delle prove...
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 8:35 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
Ciao Luca :D
mi sembra un'ottimo lavoro. L'unico pelo nell'uovo i tetti delle Ge troppo puliti. A quei tempi i Gmp, come tu ben sai, erano di uso corrente e giornaliero e orde di barbari non erano ancora arrivati. Forse qualche colatura di ruggine in più....ma è un'inezia. Per essere la prima volta che usi lo spray :lol: mi sembra un lavoro ben riuscito...
Ciao Paolo.
Ti ringrazio, ad aumentare lo sporco si fa sempre in tempo...

paolone ha scritto:
Peccato per quella stazione sotto tono.... :(
Conosco da tempo il tuo parere in merito...
Alla fine dei lavori su Bierdorf prometto di pensarci su seriamente (una "tutto legno laser cut" sarò in grado di realizzarla come si deve???)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 9:00 
Non connesso

Iscritto il: mercoledì 30 dicembre 2009, 21:09
Messaggi: 800
Località: Verona
Sicuramente però dovresti stravolgere il piazzale...Forse un altro corpo stazione di Kibri da posizionare sulla base già esistente debitamente modificato - persiane laser, grondaie vere in ottone, panchine fotoincise e corretta colorazione ecc - potrebbe essere un modifica quasi indolore...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 9:37 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
paolone ha scritto:
Sicuramente però dovresti stravolgere il piazzale...Forse un altro corpo stazione di Kibri da posizionare sulla base già esistente debitamente modificato - persiane laser, grondaie vere in ottone, panchine fotoincise e corretta colorazione ecc - potrebbe essere un modifica quasi indolore...
Ottimo suggerimento. Grazie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 9:54 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
Cambiando argomento, la pubblicazione delle foto di ieri, in cui si vede la mia postazione di lavoro, ha fatto sorgere qualche interrogativo circa l'interferenza di Bierdorf per la piena operatività di Solis.
E' ovvio che un'interferenza c'è...
Gli otto moduli di Bierdorf sotto a Solis costituiscono un ostacolo all'accesso delle parti nascoste di Solis.
Alcuni punti chiave (come ad esempio i due deviatoi di entrata e uscita alla racchetta di sinistra) sono raggiungibili come prima.
Diverso è il caso del lato destro: in caso di necessità di intervento nella zona posteriore di quel lato l'unica soluzione è quella di spostare temporaneamente il carrello (moduli 1 e 2 di Bierdorf).
E' ovviamente una seccatura ma non è poi così complicato.
Vi mostro una piantina del mio piano seminterrato che vi chiarisce meglio la cosa.
Come potete vedere l'uscita del carrello è facilitata dal fatto che le porte di cantina e garage sono allineate tra loro e con la parte destra di Solis.

Nella piantina è mostrata la collocazione di Bierdorf nei mesi caldi quando la mia auto viene spostata in un garage a circa 2 km da casa.
In questa situazione la piena operatività di Solis è garantita.
Quando lavoro su Bierdorf anche l'auto di mia moglie viene temporaneamente spostata di fronte a casa, ma poi alla sera il posto auto in garage è garantito.

E' ovviamente una soluzione di compromesso ma è anche l'unico modo che avevo per realizzare un secondo plastico con il materiale recuperato dal mio primissimo lavoro e a cui sono molto affezionato...


Allegati:
pianta seminterrato 1500px.jpg
pianta seminterrato 1500px.jpg [ 256.23 KiB | Osservato 1023 volte ]


Ultima modifica di Luca-62 il giovedì 18 marzo 2021, 10:11, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 9:56 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
ricapitolando: questo è l'aspetto invernale della stanza quando lavoro.
I teli verdi vengono rimossi per permettermi di accedere facilmente ad utensili ed altri oggetti sistemati sotto al plastico...


Allegati:
postazione di lavoro di Luca-62-3.jpg
postazione di lavoro di Luca-62-3.jpg [ 278.97 KiB | Osservato 1023 volte ]
postazione di lavoro di Luca-62-4.jpg
postazione di lavoro di Luca-62-4.jpg [ 275.77 KiB | Osservato 1023 volte ]


Ultima modifica di Luca-62 il giovedì 18 marzo 2021, 10:09, modificato 2 volte in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 10:01 
Non connesso

Iscritto il: lunedì 5 novembre 2018, 16:40
Messaggi: 1051
Località: Borgosesia (VC)
...mentre questo è l'aspetto quando ci sono visite al plastico.
Ovviamente foto scattate prima della digitalizzazione: adesso in più c'è l'ingombro del supporto della z21 (terza immagine).


Allegati:
vista d'insieme-1.jpg
vista d'insieme-1.jpg [ 266.96 KiB | Osservato 1023 volte ]
360° stanza plastico-1.jpg
360° stanza plastico-1.jpg [ 219.76 KiB | Osservato 1023 volte ]
digitalizzazione Solis-1.jpg
digitalizzazione Solis-1.jpg [ 260.15 KiB | Osservato 1023 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: PLASTICO: Solis
MessaggioInviato: giovedì 18 marzo 2021, 13:02 
Non connesso

Iscritto il: venerdì 16 gennaio 2015, 17:19
Messaggi: 109
Ma cosa è che si vede in basso a sinistra
nella foto
postazione di lavoro di Luca-62-3.jpg?

alb


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 830 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 51, 52, 53, 54, 55, 56  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  

Duegi Editrice - Viale Francia, 7, 35020 Ponte S. Nicolò (PD). Italy - Tel. 049.711.363 - Fax 049.862.60.77 - duegi@duegieditrice.it - shop@duegieditrice.it
Direttori di testata: Gianfranco Berto - Franco Tanel. Registro Operatori della Comunicazione n° 1199. Partita iva IT 01116210293 Tutti i diritti riservati Duegi Editrice